Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La sosta dell’amicizia

12-10-23 ore 16:00 -17:00 UTC+0

Nell’anno centenario dalla nascita di padre Romano Scalfi (1923-2023) il centro culturale «il Mosaico» in collaborazione con Russia Cristiana e la Fraternità di Comunione e Liberazione ha scelto di porre un segno memoriale dedicato all’amicizia fra padre Scalfi e don Luigi Giussani.

Le croci poste lungo i sentieri alpini segnano il paesaggio ed invitano al raccoglimento in un luogo di pace, dove il cuore e la mente sono catturati dalla bellezza del creato e dalla grandezza di Dio.

Nell’anno centenario dalla nascita di padre Romano Scalfi (1923-2023) il centro culturale «il Mosaico» in collaborazione con Russia Cristiana e la Fraternità di Comunione e Liberazione
ha scelto di porre un segno memoriale dedicato all’amicizia fra padre Scalfi e don Luigi Giussani.

Le croci poste lungo i sentieri alpini segnano il paesaggio ed invitano al raccoglimento in un luogo di pace, dove il cuore e la mente sono catturati dalla bellezza del creato e dalla grandezza di Dio.

Con il restauro della croce presso la malga Ritorto nel territorio di Madonna di Campiglio, si desidera realizzare una «sosta dell’amicizia» nel grato ricordo di padre Scalfi e don Giussani, segno di gratitudine allo Spirito per la loro amicizia e per ogni amicizia che porta speranza, unità e pace.
Il Cristo crocefisso, opera dello scultore domenicano Manfredi Quartana, è un Cristo glorioso che, lasciati i chiodi della croce, fa ritorno al Padre: la scultura del Cristo è realizzata in barre d’acciaio lavorate e saldate.
Ai piedi della croce l’invocazione «Veni Sancte Spiritus, veni per Mariam» orienta alla preghiera i visitatori.

La «Sosta dell’amicizia» verrà inaugurata il 12 Ottobre 2023 con la benedizione della croce da parte di Sua Eccellenza mons. Lauro Tisi, arcivescovo di Trento.
Condividi su

Dettagli

Data:
12-10-23
Ora:
16:00 -17:00 UTC+0
Categoria Evento:
error: Alert: Content selection is disabled!!